“Azzurro come il cielo”. Un libro di Michele Ventrone

L’Italia: il bel paese, il paese del sole, il paese del mare, il paese della cultura, il paese del Papa, il paese del vino, il paese della pizza e del buon gusto, il paese dell’amore, il paese delle mille meraviglie del paesaggio ma soprattutto il paese del bel calcio. L’Italia è stata a lungo il paese dove il calcio si è radicato profondamente anche in maniera maggiore rispetto a dove è nato e ha mosso i primi passi, ossia in Inghilterra. L’Italia ha avuto a lungo il primato sia per quanto riguarda le squadre di club (Milan e Juventus soprattutto), sia per quanto riguarda la nazionale. Parlo degli anni ’80 e ’90, quando si è avuto il boom del nostro calcio in Europa e nel mondo. Oggi invece, se escludiamo alcuni isolati periodi felici, il nostro calcio zoppica un po’. Per ora lasciamo stare il presente e usiamo una fantamacchina del tempo per ripercorrere la storia del nostro calcio dalle origini ai giorni nostri.
Allacciamo le cinture: si parte!

Share Button

Lascia un commento