L’occidente deve imporsi

23 luglio 2016 Redazione 0

Ci sono due strade: chi percorre la via più complicata e si è accorto che c’è un mondo contro, fatto di esaltati e terroristi e chi crede che tutto prima o poi passerà e percorre la strada del “faccio finta di niente”. Forse siamo in guerra, forse è una guerra diversa… Se l’Occidente ha una strategia, degli ideali, dei valori: questo è il momento di metterli in campo. Forse la cultura […]

La debolezza dell’Europa sarà la fine dell’Europa

8 giugno 2016 Redazione 0

Articolo di Gianfranco Natale © Riproduzione riservata La battaglia di Poitiers (conosciuta anche come battaglia di Tours) fu combattuta in un giorno di ottobre del 732 tra l’esercito arabo-berbero musulmano di al-Andalus e quello dei Franchi di Carlo Martello. Gli arabi puntavano al cuore d’Europa. Avevano conquistato la penisola iberica e stavano per dilagare nel continente. In una cronaca successiva per la prima volta si pronuncia la parola Europa a […]

L’Europa ci costruisce un muro attorno?

17 febbraio 2016 Redazione 0

Articolo di Gianfranco Natale L’Austria ha preso una decisione molto forte: mi chiedo se in Italia i giornali siano davvero liberi. Perché non se ne parla? E’ come se il Canada decidesse di costruire un muro contro gli USA, sono convinto che gli americani non farebbero passare la cosa in modo così superficiale. Questo dato ci fa riflettere. Forse l’Europa ha deciso di diventare continentale? C’è dunque un progetto nascosto […]

Problema immigrati in Sicilia

27 giugno 2015 Redazione 0

La questione è presto detta: una certa politica di facciata ha inteso delineare la parola accoglienza con simbologie diverse da quelle che la reale situazione può accettare. Certamente  accogliere significa rispettare la vita umana, offrire ospitalità, soccorrere chi ha bisogno. Ma qui ci sono persone che spendono 4/5 mila dollari per accedere al Parco Europa. A parte chi è in una reale situazione di bisogno, gli immigrati economici devono essere immediatamente rimpatriati. Voglio dire: perché invece […]

E adesso si affronta l’immigrazione

16 giugno 2015 Redazione 0

Finché il problema era siciliano era marginale, ora si affronta. Maroni fa la voce grossa, dopo aver governato per un decennio parla di politiche e progetti, come se non avesse mai avuto la possibilità di fare qualcosa. Così è l’Italia. Qualcosa faranno, ma perché i politici siciliani sono assenti? Perché adesso che i migranti arrivano a Milano si muovono anche le nazioni unite? Povero sud, miserrimo e senza rappresentanza. La […]