“Frontiere”, Rai 1

“SPETTACOLO E TV:”

“FRONTIERE” rai uno  dal 15 luglio 2016-

Da venerdì 15 luglio su Raiuno in seconda serata parte “frontiere”, sei puntate ideate e condotte da Franco Di mare. Il giornalista accompagnerà i telespettatori in questo viaggio oltre le “frontiere”, dove popoli, tradizioni, religioni si incontrano, ma purtroppo, come possiamo constatare negli ultimi tempi, si scontrano anche. Il viaggio di “frontiere”arriverà in Sicilia, a Schengen, a Londra, a Istanbul, a Trieste e a Monfalcone. Oltrepassare le “frontiere” e parlare di diverse culture, questo è lo scopo del programma, perché la conoscenza è fondamentale per capire, comprendere realtà diverse dalla propria e aiutare una integrazione necessaria per una società violente e intollerante come questa che viviamo.
“Frontiere” arriverà nell’Europa mussulmana, ebrea, cinese, suhk, una Europa con tante differenze, che ha messo in evidenza tanti interrogativi e perplessità dopo gli attentati in Francia e Belgio, dopo l’uscita dalla UE dell’Inghilterra, dopo questi flussi migratori provenienti da medio oriente e continente africano. Di Mare e il suo gruppo di collaboratori si interrogano su questa attuale Europa che appare più divisa che mai su punti cruciali come appunto la migrazione, il terrorismo, l’economia, la moneta unica, una Europa piena di paure e delusa. Ecco perché il viaggio di “frontiere”è andato in quei posti che prima erano “open space”e che ora invece si sono chiusi al dialogo e alla condivisione con gli altri paesi. Il giornalista Franco Di Mare ha incontrato persone, ha raccolto testimonianze, ha cercato di cogliere la realtà vera dietro le immagini dei tg, ha cercato di intuire una Europa del presente per raccontare quale possa essere una Europa del futuro. “Frontiere” ha l’intento, voluto dai responsabili di rai uno, di voler mantenere alto l’interesse della gente, dei telespettatori verso l’informazione anche durante il periodo estivo, realizzando un programma che ha un linguaggio narrativo e documentaristico, passando attraverso riflessioni e inchieste sul campo. La regia del programma è affidata a Matilde D’Errico.

DANIELA MEROLA

Share Button

Daniela Merola

Un saluto a tutti, sono Daniela Merola, scrittrice, blogger, giornalista e il mio sentiero è sempre stato "il coraggio delle proprie idee".

Lascia un commento