L’elefantino curioso e altri racconti per sognare

Questo è un libro e un progetto didattico, educativo e formativo.
Una raccolta di racconti per i più piccoli dove il protagonista assoluto è la narrazione attraverso il coinvolgimento dei più piccoli. La storia è lo scenario, i fatti raccontati pur essendo fantastici assumono qui fattezze e connotazioni plausibili perché quel che si chiede è il coinvolgimento dei bimbi attraverso un metodo antico e moderno nello stesso tempo.
Lascimoci trasportare allora dalle parole dell’Autrice:
“Dovete sapere che a quei tempi gli elefanti non avevano una proboscide, come quella che hanno oggi, ma un piccolo naso corto, non più lungo di pochi centimetri.
In un bel giorno di primavera nacque un piccolo elefantino, cicciottello, vivace e molto curioso”.
Ditemi, non vi va di continuare ad “ascoltare”?

Kiamarsi Magazine
Tutti i diritti sono riservati

L’elefantino curioso

di Maria Elisa Loletti
ISBN: 978-88-9375-567-2
Formato: Rilegato
Genere: Libri per bambini
Collana: Pikkoli
Anno: 2018
Disponibile anche in formato e-book

Approfondimenti sull’autrice e sul Libro.
Potremmo aggiungere che questa esperienza narrativa nasce sul campo. L’autrice racconta:
“Durante gli anni di insegnamento, mi è sempre piaciuto leggere o raccontare storie ai miei piccoli allievi ed ogni giorno cercavo di ritagliare un momento per questa attività, che i bambini attendevano con gioia.
Nel raccontare usavo spesso storie frutto della mia fantasia e notavo che erano molto gradite dai bambini, i quali rimanevano quasi con il fiato sospeso e quando il racconto terminava, ne erano quasi dispiaciuti e mi chiedevano di raccontare ancora.
Alcuni anni fa, è sorto in me il desiderio di fissare su carta queste mie storie, affidate fino a quel momento alla mia memoria e di farne dei libri per bambini” .
L’esperienza della fantasia come momento creativo e in una società come la nostra dove la creatività vinee “prefabbricata” dentro strumenti digitali la parola e la favola possono assume caratteristiche di straordinaria importanza. Liberatorie e vitali!

Del resto ascoltare un racconto per un bambino è un momento magico, soprattutto se il testo viene non letto ma narrato. La mimica di colui che racconta, l’espressività della sua voce e la sua capacità di calarsi nella storia, di vivere ed emozionarsi nelle avventure narrate, lasciano i piccoli ascoltatori con il fiato sospeso in un silenzio teso e denso, e aprono le porte a realtà affascinanti e misteriose. La narrazione, tanto quanto il testo narrato, è amata dai bambini. È un vivere assieme, un entrare mano nella mano in questo scrigno misterioso del quale chi sa leggere possiede la chiave. Così diviene l’adulto narrante mago e profeta, compagno d’avventure e saggio protettore, in grado di guidare le piccole menti curiose alla scoperta di mondi impossibili.

Maria Elisa Loletti è insegnante e formatrice montessoriana e dal 2012 direttrice della Casa dei Bambini presso il Centro Internazionale Montessori di Perugia. Attiva dal 1995 come pittrice, si esibisce regolarmente in mostre ed esposizioni. La sua esperienza quarantennale di insegnante e la sua passione per la pittura si incontrano ora in una serie di brevi racconti illustrati volti a stimolare la fantasia e la curiosità dei bambini dai 3 ai 6 anni e ad accompagnarli nel passaggio dalla fase di ascolto a quella di lettura attiva. L’elefantino curioso è il primo di questa serie di racconti.

 

Kiamarsi Magazine
Tutti i diritti sono riservati

Share Button

Lascia un commento