Mostra fotografica: “Femminilità, autoironia e io” di Silvia Buccino

“TRACCE DI CULTURA”:

MOSTRA FOTOGRAFICA “FEMMINILITA’, AUTOIRONIA E IO”

DI SILVIA BUCCINO     dal 14 maggio al 15 luglio 2016.

Si è inaugurata con grande successo il 14 maggio la mostra fotografica “femminilità, autoironia e io” della bravissima Silvia Buccino, fotografa ligure di grande talento. La mostra è presso il Mondadori bookstore di Sestri Ponente,  Genova e vi rimarrà fino al 15 luglio per poi sperare di proseguire con la mostra esposta in altre città italiane. La scrittrice Emanuela Ersilia Abbadessa è stata la madrina della inaugurazione il 14 maggio e con le sue parole e la sua verve ha ben saputo cogliere lo spirito di tutto il lavoro di Silvia Buccino. Il titolo stesso dice tutto, è la femminilità al centro degli scatti della fotografa, una femminilità piena, reale, selvaggia, senza trucchi del mestiere. Proprio il segreto della buccino è quello di eliminare gli artifici della fotografia digitale per ritrarre solo la verità fulminea di uno scatto, l’attimo di ogni donna che resta per sempre, quell’attimo eterno che la bravura elegante di Silvia Buccino riesce a cogliere. Ecco, i suoi scatti sono eleganti, sinceri e vivi.
L’autoironia è l’altra arma che la fotografa ha utilizzato per questa mostra, una autoironia che resta sempre e comunque in tutto il suo lavoro, con l’autoironia la Buccino riesce a tirar fuori donne belle e leggiadre, donne che sanno ridere anche di loro stesse. L’obiettivo meraviglioso della Buccino riesce a rilassare l’animo delle donne ritratte e farle tirar fuori il meglio di sé. Nei suoi scatti imprigiona questo animo femminile liberandolo dalle imposizioni della società. In questi scatti c’è l’artista buccino e ci sono le donne da lei ritratte in un connubio tra la fotografa che sa di poter osare e le donne ritratte che sanno di potersi fidare perché  verrà fuori solo il loro vero essere. Questa è la bravura della fotografa che mi ha impressionato per maturità di colori, pose e ragionamento visivo. Una mostra da vedere assolutamente.

DANIELA MEROLA

Share Button

Daniela Merola

Un saluto a tutti, sono Daniela Merola, scrittrice, blogger, giornalista e il mio sentiero è sempre stato "il coraggio delle proprie idee".

Lascia un commento