Quando l’amore chiama di Mila Orlando

“PENSARE PAROLE”: recensione libro per martedì 24 marzo 2015

“Quando l’amore chiama”” di Mila Orlando    Rizzoli (youfeel);

“Quando l’amore chiama” fa parte della collana di Rizzoli (youfeel) e dove ovviamente si parla di sentimenti; Mila Orlando è l’autrice di questo romanzo che ha già al suo attivo altri lavori. “Quando l’amore chiama” è una storia che appassiona, incentrato sulle sorprese che la vita può riservare, su quegli imprevisti e equivoci che rendono la vita migliore, imprevisti semplici ma sorprendenti come lo scambio accidentale di telefonini e i fraintendimenti tra i due protagonisti che creano un divertimento assicurato per chi legge, non mancando i colpi di scena e il romanticismo. Un romanzo moderno con una scrittura gradevole che racconta di una storia d’amore che nasce e si sviluppa nella nostra epoca moderna. La protagonista Bea è una wedding planner dedita completamente al lavoro; Luca, il protagonista maschile, è un fotografo felicemente single. Una mattina i due si scontrano fortuitamente nella metropolitana di Milano scambiandosi accidentalmente i cellulari. Chiaramente i due si ritrovano in una situazione imbarazzante una volta scoperto lo scambio e decidono così di rivedersi per riprendersi ognuno i propri cellulari. Bea e Luca sbirciando sul cellulare dell’altro scoprono che hanno molte cose in comune  non conoscendosi ancora realmente. Un romanzo breve ma godibilissimo, leggero, senza particolari coinvolgimenti drammatici; una storia che fa subito entrare in sintonia i lettori con i protagonisti del romanzo e questo è un punto assolutamente a favore perché la sintonia è fondamentale per i lettori che hanno bisogno di un “comfort” per continuare a trovare interessante la lettura. Lo stile di Mila Orlando è semplice ma efficace, adatto ad interessare lettrici romantiche che diciamolo, sono ormai sature di storie più o meno tutte uguali. “Quando l’amore chiama” ha quella freschezza nella sua originalità e spontaneità, quell’ironia liberatoria che ci allontana dalle scorie di tutti i giorni; un romanzo di svago certamente ma non banale, inaspettato nella sua potenzialità di leggerezza e romanticismo, con l’inevitabile lieto fine. Mila Orlando è una ottima scrittrice che nel suo genere rosa non ha nulla da invidiare alle sue colleghe inglesi e americane.

DANIELA MEROLA

Share Button

Daniela Merola

Un saluto a tutti, sono Daniela Merola, scrittrice, blogger, giornalista e il mio sentiero è sempre stato "il coraggio delle proprie idee".

Lascia un commento