Per Amare

Per amare è un libro di poesie dedicate all’amore, a chi prova questo sentimento in maniera impetuosa, penetrante, vibrante. La poetessa Marcella Falcone non le scrive solo per esprimere una sua necessità d’animo – ma a mio avviso – per far vivere a tutti i suoi lettori cosa sia la passione, cosa sia un sentimento che ti trascina fino all’apice del piacere; di contro ci vuol far comprendere che un sentimento così forte e trascendentale sia anche fragile, caduco, esposto a tutte le intemperie.

Le passioni forti non si devono reprimere ma lasciare che si esprimano, che prendano forma ed abbandonarsi ad esse. Non bisogna nascondersi perché si provano sentimenti che ci fanno vibrare fino all’ultima cellula del nostro corpo, noi siamo anche questo e viviamo soprattutto per sentire, vedere, toccare. I nostri sensi devono essere messi sempre in all’erta per far sì che possiamo nutrirci di questo nettare della vita.

Marcella Falcone con le sue poesie assurge pienamente a questo compito delicato e difficile e lo porge a noi per vibrare e volare con lei.

Fra le tante bellissime poesie riportate in questa sua ultima fatica, ne voglio sottolineare una in particolare che forse per il contenuto, molto mi sta a cuore, ma credo che la poetessa qui mostri in assoluto il suo lato fragile e dolorante, quello che definisco “un incompiuto nel proprio cuore”:

A mia madre

 […]

Spadroneggia sul vissuto

Di una figlia indegna, stanca,

mi manchi

materna creatura,

immolata all’amore,

crocefissa dal destino amaro

che tolse l’ossigeno

al bouquet di sposa smarrito nel lutto.

[…]

 

Mi rammarico di non poter riportare tutta la poesia, vive dentro di me il suo sentimento, il suo tormento, il suo dolore; sono i miei.

Anna Pizzini

 

Share Button

Lascia un commento