Questa quella e quell’altra, galleria di personaggi specchio dell’essere umano

Rassicurati da un titolo che preannuncia riferimenti letterari e una cultura di base a sostegno di tutta l’opera, si viene inevitabilmente rapiti da questi racconti. La scrittura asciutta ma allo stesso tempo puntuale, immette il lettore direttamente nella scena narrata, facendolo sentir parte della storia, quasi attore chiamato a dire la sua, a riflettere, a fermarsi per chiedersi se davvero l’umana natura è quella descritta da Uccia Paone. Il suo Questa quella e quell’altra è infatti una disincantata incursione dell’animo umano, che viene indagato, dissezionato, studiato ma non compreso in ogni sua parte perché, ha ragione l’Autrice, il nostro genere presenta un’enormità di personalità, quasi impossibili da classificare.
È così che in questa raccolta sfilano personaggi, uno, nessuno e centomila per dirla alla Pirandello, che confondono perché incuriosiscono, scuotono perché trascinano, sconvolgono perché sono l’amara e diretta descrizione di quello che siamo. Bisogna rendere lode a Uccia Paone, perché con fine leggerezza ha saputo tracciare il ritratto di una natura incomprensibile sebbene studiata da secoli dalla Psicologia. E bisogna anche ringraziarla, perché divertendo, giocando col lettore, tirandolo direttamente in scena, in verità quasi lo sveglia dal suo torpore. Vi sentirete “più pieni” dopo aver letto questo libro, vi sentirete soli dopo aver abbandonato l’ultima pagina, ma sentirete di avere un’amica in più, un’autrice, un essere umano come chiunque, ma che a differenza di chiunque vi regala una galleria di “tipi” che completeranno la vostra percezione dell’uomo sulla Terra. Potremmo concludere con un pensiero che meglio descrive gli incavi analizzati dalla scrittrice: “Ciò che non è, non può far niente, tanto meno sbagliare, il che è già far qualcosa; se dunque dubito, sono”, Agostino d’Ippona, “La città di Dio”.

Questa quella e quell’altra
ISBN: 978-88-6884-733-3
Prezzo: € 14,00
Categoria: Narrativa
Anno: 2016
Pagine: 206
Autore: Uccia Paone
Scheda Libro

Share Button

Lascia un commento