Recensione Show “L’anno che verrà” Rai Uno 31 dicembre 2014

“SPETTACOLO E TV”: recensione programma “l’anno che verrà”2015

Rai uno 31 dicembre 2014;

Il programma dell’ultimo dell’anno di rai uno “l’anno che verrà” sarà presentato dall’estro camaleontico di Flavio Insinna, programma ormai storico di rai uno dedicato ai festeggiamenti per l’arrivo del nuovo anno 2015. Una ottima scelta per rai uno che sta puntando sempre di più su Insinna come punta di diamante da utilizzare per programmi di grande intrattenimento per un ampissimo pubblico; puntare sulla fantasia, sul garbo, sulla umanità, sulla comunicatività di un istrione come Insinna significa puntare sulla qualità, sulla educazione, sulla signorilità che lo showman esprime e trasmette al pubblico. Insinna è garanzia di professionalità e divertimento di classe, d’altronde lui è uno showman completo al pari di Fiorello. Il programma sarà ovviamente in diretta dalle 21:00 circa dopo il consueto messaggio del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e sarà trasmesso dal Courmayer Forum Sport center (Aosta). Ci saranno grandi ospiti che aiuteranno Insinna in questa diretta di oltre 4 ore: Alessandro Greco, Amadeus, Matteo Becucci e tantissimi altri. Sicuramente il talento di Insinna saprà condurre un programma come “l’anno che verrà” e augurare agli italiani un nuovo e più positivo anno 2015, un po’ meno faticoso del precedente e con più ottimismo e voglia di agire. Una serata di festa per divertirsi con l’entusiasmo e la verve di Flavio Insinna che saprà unire divertimento a qualche riflessione di fine anno che non guasta e saprà attirare il pubblico da casa distratto nei festeggiamenti e saprà catturarlo con quel feeling magnetico che lega Insinna al grande pubblico. Non resta che attendere “l’anno che verrà” 2015!

DANIELA MEROLA

Share Button

Daniela Merola

Un saluto a tutti, sono Daniela Merola, scrittrice, blogger, giornalista e il mio sentiero è sempre stato "il coraggio delle proprie idee".

Lascia un commento