Silvio Borile: Ricomincio da capo – (Quarant’anni dopo)

https://www.kimerik.it/SchedaProdotto.asp?Id=3671

Di padre veneto e madre toscana, Silvio Borile ha sempre viaggiato per via del lavoro del padre, divenuto poi il suo. Conoscere nuove culture l’ha portato a una più ampia visione della vita, sempre più curioso per la diversità, vivendo ogni cosa con passione e fede.

Ripartire e rimettersi in viaggio a settant’anni, si può? Certo, se si porta con sé tanta curiosità, coraggio, voglia di scoprire quel che è fuori dal consueto e dal quotidiano. La storia di Silvio e dei suoi amici dà speranza e ci insegna che la sintesi delle nostre storie personali con quella più globale non può che produrre arricchimento e crescita.

  • Dato che la sua opera rientra nel genere “Diari e Memorie”, l’elemento autobiografico è, ovviamente, determinante. Cosa ha significato, per lei, scrivere del suo vissuto e di una storia che la riguarda in prima persona?

La vita è tutta esperienza sia nella buona che nella cattiva sorte.

  • Dalla sinossi del suo libro si legge un estratto molto interessante: “Ripartire e rimettersi in viaggio a settant’anni, si può?”
    Crede che la sua esperienza possa dare conforto a chi fatica a trovare nuovi stimoli?

Era un sogno giovanile, realizzato a tarda età, ma ne valeva la pena.

  • In un primo momento, grazie al lavoro di suo padre, diventato poi il suo, ha viaggiato tanto e spesso. Questo l’ha portata a entrare in contatto con nuove e diverse culture e ad avere una più ampia visione della vita. Quanto conta, secondo lei, viaggiare per uno scrittore? È un buon modo per ottenere spunti originali per scrivere storie interessanti, non trova?

Le ore passate in aereo mi hanno permesso di leggere molto, poi il contatto con nuove culture, ti danno la possibilità di nuovi spunti, sono d’accordo con lei.

  • Pensa di rimettersi in gioco in ambito letterario? Ha già qualche progetto in cantiere?

Sono dieci anni che scrivo, nel mio cassetto ho quattro manoscritti già pronti , che aspettano solo di entrare in gioco, spero presto dopo aver visto i risultati di ” Ricomincio Da Capo ” ( 40 anni dopo )

Share Button

Lascia un commento