Ritorna Affari tuoi, dal 15 gennaio su Rai Uno

“SPETTACOLO E TV”: recensione programma rai uno “L’EVOLUZIONE di AFFARI TUOI”;

15 gennaio 2015;

 

L’evoluzione di “AFFARI TUOI” ovvero come trasformare un banale game show in una commedia all’italiana che prende le sue radici dalla commedia dell’arte e della vita. “AFFARI TUOI”, il preserale di rai uno condotto dal poliedrico Flavio Insinna è ormai diventato un “cult” della tv italiana, un punto di riferimento per l’entertainment della tv italiana, un punto fermo per tutti gli italiani che tornando a casa la sera, dopo il tg, si godono questo gioioso momento di relax. Il programma poteva restare immutato così come era da 10 anni a questa parte e così come lo voleva il format, diventando col tempo anche noioso e ripetitivo, ma da quando nel 2014, l’anno scorso è ritornato al timone dello show il Capitano Insinna, tutto si è evoluto ed è rinato dalla sua stessa formula grazie ad un ottimo gruppo di lavoro, la scelta dei concorrenti, la redazione, gli autori, il regista, tutti hanno apportato piccoli dettagli, quasi virgole, spunti, che poi hanno affidato alla verve di Insinna che li ha espressi a suo modo interagendo con la simpatica genialità matematica di Andrea Matiacic, il pianoforte di Angelo Nigro, discreto ma essenziale per sottolineare tutti i momenti dello show, allegri o meno, il modo di porgersi di Insinna nei confronti dei concorrenti, un bonario ma sferzante Capitano che li guida in una avventura nuova dall’esito incerto. Il merito di questa intuitiva e necessaria evoluzione va ovviamente a tutto il gruppo di lavoro di “AFFARI TUOI” ma va soprattutto al suo mattatore Flavio Insinna che come un moderno HOUDINì si trasforma tutte le sere, anche egli è cambiato, diventando un entertainer completo, uno che in Usa passerebbe senza problemi dall’essere protagonista di una serie di tendenza, tipo HOUSE OF CARDS,, ad essere il protagonista di un film indie e colto, alla conduzione della notte degli oscar; ma siamo in Italia e la scena dello spettacolo in genere è un po’ diversa, ma nonostante ciò lui è una perla rara nel panorama dello spettacolo italiano dove è riuscito a ritagliarsi un ruolo che è solo il suo e questo è un grande merito. “AFFARI TUOI” è diventato così lo show della storia dell’italiano medio, con pregi e difetti. Alla rete ammiraglia non è parso vero tutto ciò, un programma che riunisce tutta la famiglia, anzi famiglie intere sparse in tutto il mondo perché il programma è seguitissimo anche nel resto del mondo grazie a RAI INTERNATIONAL; uno show amatissimo e inondato di lettere, gadgets di ogni tipo, calamite, gli oggetti più curiosi vengono spediti a “AFFARI TUOI” in segno di affetto; ultimo “CULT” del programma l’inserimento delle letterine dei bambini che scrivono a Flavio i loro incredibili e fantasiosi pensieri che Insinna legge con adorabile attenzione e umorismo sottile creando uno spazio davvero “CULT”. Rai uno è ben felice del successo e dell’evoluzione di “AFFARI TUOI” e ha deciso di dare ulteriore fiducia a tutto il gruppo di lavoro inserendolo nel PRIME TIME della rete per due sabati consecutivi, quelli del 31 gennaio e del 7 febbraio, confidando in uno show garbato, intelligente, con una alternanza di allegria e riflessioni, musica e citazioni, parole e silenzi, proprio come è la vita di tutti i giorni, proprio come è la commedia all’italiana, splendidamente introdotta, sviluppata e portata in porto dal talento di Flavio Insinna e dalla cura di tutto lo staff del programma.

DANIELA MEROLA

Share Button

Daniela Merola

Un saluto a tutti, sono Daniela Merola, scrittrice, blogger, giornalista e il mio sentiero è sempre stato "il coraggio delle proprie idee".

Lascia un commento