“Procida racconta, festival letterario” dal 10 al 14 giugno 2015

“TRACCE DI CULTURA”:  “PROCIDA RACCONTA, FESTIVAL LETTERARIO”

SEI AUTORI IN CERCA DI PERSONAGGIO

Dal 10 al 14 giugno 2015-

 

Sei autori alla ricerca di altrettanti personaggi a Procida, è questa la formula inedita della prima edizione del “festival letterario” che si svolge sull’isola campana di Procida dal 10 al 14 giugno. I sei autori che partecipano a questo esperimento narrativo sono: Chiara Gamberale, Annalena Benini, Leonardo Colombati Paolo Di Paolo, Michela Monferrini e Walter Siti. I sei autori, oltre a presentare i loro ultimi lavori nella libreria “nutrimenti bookshop” e a incontrare gli studenti delle scuole superiori per un workshopo sulla scrittura, devono scegliere qui a Procida un abitante del luogo che li incuriosisca e li affascini, farsi raccontare la loro storia di vita e il loro rapporto con l’isola e poi cercare di dargli voce attraverso un racconto inedito. Questo è il “festival letterario” e nella serata finale alle 19:30 nel giardino della cHiesa di Santa Margherita gli scrittori leggeranno il risultato di questa esperienza procidana affiancati dai personaggi da loro scelti che potranno commentare il racconto a loro dedicato. Gli inediti racconti saranno poi raccolti in un volume, pubblicato da “nutrimenti”, e che andrà a costituire negli anni una collana di autori di racconti su Procida. “Procida racconta: festival letterario, sei autori in cerca di personaggio” è organizzato da nutrimenti Editore in collaborazione con le associazioni culturali Turbine e Caracalè. L’idea è nata dalla scrittrice e conduttrice Chiara Gamberale che è anche la Direttrice artistica del festival. Questa idea è nata l’anno scorso quando la Gamberale, ospite a Procida per presentare il libro “Per dieci minuti”, ha parlato con l’editore di “nutrimenti” Andrea Palombi e ha proposto l’idea di sei autori alla ricerca di altrettanti personaggi isolani da raccontare. Il festival è un omaggio ovviamente anche a Elsa Morante che a Procida ambientò “l’isola di Arturo”; da allora Procida non è più stata raccontata in un romanzo ed ecco quindi l’idea di questo festival letterario che racconta attraverso i suoi abitanti l’isola, una idea perfetta per creare nuova letteratura su Procida. Si vuol provare a raccontarla di nuovo, è questo lo scopo del festival che si ripeterà con la stessa formula ogni anno. Una sfida che però Procida raccoglie con determinazione e voglia di produrre qualcosa di nuovo perché in giro ci sono tante storie che hanno solo bisogno di essere raccontate.

DANIELA MEROLA

Share Button

Daniela Merola

Un saluto a tutti, sono Daniela Merola, scrittrice, blogger, giornalista e il mio sentiero è sempre stato "il coraggio delle proprie idee".

Lascia un commento