Voglio scoprire se il partner mi tradisce…

Voglio scoprire se il partner mi tradisce…

Lo sapevi che il 10% dei figli è illegittimi? Ciò significa che non solo si tradisce, ma che con il traditore si fanno anche dei figli! Sapevi che quasi il 50% delle coppie si tradisce, ha tradito o tradirà? Sapevi che i tradimenti sono molto più semplici grazie ai social che hanno nella loro natura la caratteristica di far incontrare le persone?
Detto ciò allora preparati a una grande verità: probabilmente il tuo partner ti tradisce e se non lo fa è solo questione di tempo…

1 Prima regola, fidarsi fino a prova contraria.
2 Seconda regola cercare spesso le prove contrarie.
3 Applicare il teorema se qualcosa cambia nella nostra coppia qualcosa cambia nella sua vita. Cosa è successo? Perché ha cambiato abitudini? Analizza con cura e cerca la risposta, se non la trovi applica la regola seguente.
4 Parla al telefono quando ci sei tu? Le telefonate sono “silenziate” (cioè non appena entri in stanza chiude!). Con discrezione controlla il suo cellulare e se trovi: chiamate effettuate nulle, ricevute nulle, messaggi zero allora ha cancellato tutto. Tieniti forte, potrebbe tradirti.
5 Litigate di più? Parla di meno? Si interessa di meno a ciò che fai? Ti invoglia ad uscire? E’ un chiaro segno di  disattenzione, sta cercando di preparare la fase dell’addio. E’ tipico, c’è proprio una metodologia: prima di tutto il litigio, addossa responsabilità al partner e dice a se stesso: “Se ci lasciamo – penserà per consolare il suo ego – è tutta colpa sua”.
6 Questa è una dritta che trovo davvero utile. Ecco come scoprire se ti dice una bugia. “Chiedi in modo naturale al tuo partner dove si trovava in un giorno particolare, e ricorda bene la sua risposta. Chiedilo di nuovo qualche giorno dopo. Se ti mente in continuazione, sarà difficile per lui non tradirsi. Potrebbe anche arrabbiarsi a causa delle tue domande, dandoti un altro segnale”.
7 Se noti riservatezze che prima non aveva, cambio di password, nuovi profili sui social attiva le contromisure. Interroga, chiedi, verifica. Controlla (anche se non devi mai diventare ossessiva/o).
8 Controlli mai i suoi scontrini? Cene per due? Verifica il locale, verifica la prenotazione, scoprire con chi era non sarà impossibile.
9 Dei suoi amici che mi dici? Forse loro sanno, hai parlato con loro? Ti evitano, cerca di capire perché, forse sono in difficoltà sanno e non vogliono assumersi la responsabilità di dirti che il tuo partner ti tradisce. Potresti informarti, confrontarti con qualcuno di loro…
10 Attenzione, potrebbero essere solo delle paure, parlane con il tuo partner.  Sii consapevole e affronta le cose così come sono: meglio sapere, anche se la regola del traditore perfetto è: negare, di fronte all’evidenza: negare. Sempre: negare!

© Riproduzione riservata

Share Button

Lascia un commento