A Gela si inaugura una nuova Bioraffineria ENI

E’ la seconda in Italia e dopo Venezia ecco che arriva il giorno per Gela, si inaugura una nuova Bioraffineria che lavorerà oli vegetali e grassi animali per la produzione di biocarburanti. Questo progetto si inserisce in un ampio disegno dell’ENI che è rivolto alla trasformazione dei suoi asset da azienda che lavora esclusivamente combustibili e gas ad Azienda che si presenta con un progetto di investimenti con l’obiettivo di produrre nel medio periodo energia ricavando le fonti da energie rinnovabili.
E’ un piccolo tassello, ma il il mosaico è ampio e un progressivo aumento della capacità installata. L’evoluzione di Eni ha le energie rinnovabili al centro della propria strategia e si pone l’obiettivo di raggiungere i 60 GW di capacità installata entro il 2050.

Share Button

Lascia un commento