Dal 16 luglio il telefilm “Last cop” su Rai Uno

“SPETTACOLO E TV”: recensione telefilm rai uno “LAST COP” quarta stagione dal 16 luglio

2014;

 

Su rai uno ritorna “LAST COP” la quarta stagione dal 16 luglio ogni mercoledì il telefilm tedesco campione di ascolti torna ad affascinare gli oltre 3 milioni di telespettatori con le nuove puntate; un vero colpo per rai uno che due anni fa non si aspettava un successo così e che ora volontariamente lascia nella fascia estiva anche se meriterebbe altra collocazione ma rai uno punta molto su “LAST COP” per tenere attivo il palinsesto con questa quarta stagione che arriverà fino a settembre. Un telefilm vincente, un cult in tutta Europa ed in Italia e Germania perché è la trama che è avvincente con il poliziotto che si risveglia dal coma dopo 20 anni e non sa più in che mondo vive, possiede gli ingredienti di un poliziesco ma è molto di più, è scritto benissimo, tutto basato sui dialoghi e rarissimamente su una sparatoria o colluttazione, il tutto si svolge su una base psicologica del protagonista e degli altri protagonisti, il ritmo è veloce, a volte ironico, a volte commovente, il cui protagonista MICK  BRISGAU, l’affascinante attore HENNING BAUM, ha una storia particolare che si snocciola via via negli episodi, un carattere esplosivo e contraddittorio che rende il tutto molto intrigante e la sua storia converge nelle indagini, le battute e le gag con il collega ANDREAS KRINGE, l’attore MAXIMILIAN  GRILL, sono veramente irresistibili, in più la dicotomia in cui Mick Brisgau agisce, il suo essere sospeso tra passato e presente danno quel tocco in più al telefilm. La quarta stagione sarà ricca di sorprese con il protagonista che deluso dagli amici per avergli tenuto nascosto la ricomparsa dell’uomo che gli aveva sparato se ne va a vivere nella foresta come un eremita. Un poliziesco che racchiude in sé il comedy, il dramma, il thriller, il romantic e la cui trama ruota intorno al protagonista Brisgau dai modi rudi ma dal cuore d’oro catapultato nel mondo moderno dopo 20 anni che lui non riesce ad accettare. Questo rende il tutto molto vintage e che tanto piace. La serie tv tedesca è stata una vera rivelazione sia per la rai che per i telespettatori che ne hanno decretato un inaspettato successo.

DANIELA MEROLA

Share Button

Daniela Merola

Un saluto a tutti, sono Daniela Merola, scrittrice, blogger, giornalista e il mio sentiero è sempre stato "il coraggio delle proprie idee".

Lascia un commento