La gioia dell’Isola per l’arresto di Matteo Messina Denaro

La Sicilia festeggia, il 16 gennaio 2023 sarà ricordato come il giorno della vittoria e dell’orgoglio siciliano: l’ultimo stragista dell’epoca Riina è stato arrestato. L’Isola festeggia la vittoria della gente perbene. Anni di battaglia. Solitudini e silenzio oggi appaiono chiaramente rotti con l’arresto di un famoso capo mafioso. La gioia dell’Isola per l’arresto di Matteo Messina Denaro.

Anche il Presidente Schifani esprime la sua soddisfazione. «Oggi è un grande giorno per la Sicilia e per l’Italia intera, l’arresto di Matteo Messina Denaro è un colpo durissimo inflitto alla mafia. Tutti devono sapere che in questa Terra non ci possono essere spazi né di illegalità né d’impunità». Lo ha detto il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani in merito all’arresto del presunto capo di cosa nostra avvenuto questa mattina. 

«Esprimo a nome mio e della giunta – aggiunge il governatore siciliano – un sincero ringraziamento alle forze dell’ordine e alla magistratura  È la conferma che lo Stato c’è e che prima o poi tutti i mafiosi vengono assicurati alla giustizia. Oggi tutti i siciliani onesti devono festeggiare, da domani sarà opportuna una riflessione per capire come sia stato possibile che uno dei mafiosi più pericolosi sia rimasto in circolazione per più di trent’anni». 

Share Button

Lascia un commento