Se vai in vacanza in Sicilia

Se vai in vacanza in Sicilia ti sarà capitato di sentirti dire da un siciliano “Come ti sei trovato?” “Ti è piaciuto il posto?”. “Bello, vero?”.
Questa modalità non credere sia attribuita alla curiosità. Il Siciliano ha un’altissima aspettativa. SA di essere generoso. Sa che la terra offre ospitalità e attenzioni. Per questo la domanda. Vuole sentirsi rispondere “Sì, tutto bellissimo”.
Si sentirà appagato, si riconoscerà in questa idea.
Le strutture alberghiere siciliane dovrebbero partire da questo. Non è una semplice curiosità antropologica. C’è in questa idealità una grande possibilità commerciale da sviluppare.
La Sicilia offre tradizioni, mare, montagna, paesaggi esotici e irripetibili. Ma oltre ad avere tutte queste caratteristiche, batte nel cuore pulsante siciliano una grande generosità che è un valore e una peculiarità.
Abbiamo tutto per ripartire. Servirebbe solo riorganizzare questa grande energia.

 

Share Button

Lascia un commento