Il mistero della casa nel bosco di Marinella Vanini

Un thriller emozionante, con elementi psicologici, che narra la storia di una giovane ragazza in bilico tra bullismo, disperazione e trame insidiose, con un finale sorprendente ed evocativo. Un thriller sicuramente avvincente che non può non essere letto e che soprattutto si concentra sul tema attuale del bullismo. Considerata la giovane età dell’autore, è scritto con saggezza e un alto senso di responsabilità. Un’ottima caratterizzazione dei personaggi ne fa una lettura “utile” e per certi versi “pedagogica”, poiché mette perfettamente in risalto un universo che, anche se molto vicino al mondo degli adulti, si fa fatica a vedere e a comprendere. Una psicologia sottile, che non mette subito davanti all’argomento di per sé delicatissimo, e che all’inizio può sembrare fuorviante, ma che alla fine lascia il lettore con una domanda: “Cosa può fare un adulto per venire in aiuto a questi adolescenti vittime di questo gravissimo problema?”.

Letizia Bilella

Share Button

Lascia un commento