A Istanbul la firma per lo sblocco del grano. Turchia: c’era l’incubo della fame nel mondo

Russia e Ucraina hanno fatto un piccolo passo distensivo. Tutti speriamo sia solo un passo verso un percorso diplomatico più importante che riporti la pace in Europa.
A Istanbul la firma per lo sblocco del grano. Turchia: c’era l’incubo della fame nel mondo. La Turchia si è posta come mediatore internazionale e al momento pare essere riuscita a far trovare a Russia e Ucraina un momento di accordo.
I timori dell’Ucraina, quelli più sostanziali, erano che la Russia potesse utilizzare questi canali per portare un successivo attacco alle postazioni ucraine.
Le rassicurazioni internazionali pare abbiamo portato a questo accordo che resta storico. 25 milioni di tonnellate di grano arriveranno sui mercati globali, mentre il prezzo cala a livelli pre-guerra. L’accordo durerà 3 mesi ed è frutto della diplomazia turca, gli Usa e il Cremlino plaudono. Guterres: “l’accordo è un faro nel Mar Nero”.

Share Button

Lascia un commento